giovedì 4 luglio 2013

Come ho "violentato" un cupcake

COME ME LI IMMAGINAVO
COME SONO VENUTI

Io mi scuso davvero con tutte le amiche e gli amici foodblogger per questa "violenza" inaudita ... Si lo so, starete pensando che sono pazza, che ho profanato l'idea di cupcake, ma vi garantisco che non era nelle mie intenzioni. E' stata la mia prima volta, mai fatti in vita mia, ma se questo può servire come misera consolazione vi posso garantire che il sapore era accettabile. A volte bisogna anche avere il "coraggio" di pubblicare cose non perfettamente riuscite (si lo so io ho esagerato), la cucina è anche questo, un continuo mettersi alla prova e si sa non tutte le ciambelle riescono poi con il buco ;)

Comunque bando alle chiacchiere e veniamo a noi, io la ricetta ve la posto comunque, se non altro perchè mi aspetto da chi ne sa più di me, una sorta di correzione, mi piacerebbe capire dove sbaglio e come fare per poter un giorno pubblicare dei cupcake degli di tale nome. 

Voi come fate per farli tanto carini ?




 Ingredienti
  • 130 g di farina 00
  • 120 g di zucchero
  • 120 g di burro (temperatura ambiente)
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 2 uova (temperatura ambiente)
  • 1 cucchiaino di lievito chimico
  • 1 pizzico di bicarbonato
 Ingredienti crema frosting
  • 350 g di mascarpone
  • 120 g di panna
  • 100 g di zucchero
  • colorante rosso q.b
  • scagliette di cioccolata (solo per guarnire)

 Procedimento

In una ciotola lavorate con la frusta elettrica lo zucchero con il burro ammorbidito, aggiungete le uova fino ad ottenere un composto spumoso. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e dopo che si sarà freddato unitelo al composto. In un'altra ciotola setacciate la farina, il lievito e il bicarbonato e incorporate poco alla volta al composto. Prendete lo stampo per cupcuke o muffin e versateci all'interno un cucchiaio circa di composto. Infornate a 175° C x 15/20 minuti. Logicamente dipende sempre dal forno, voi fate sempre la prova stecchino. 

Nel frattempo che i cupcuke eseguono la cottura, preparate la crema frosting. In una ciotola lavorate il mascarpone e lo zucchero a velo, aggiungete qualche goccia di colorante rosso fino ad ottenere un colore omogeneo. In un'altra ciotola montate la panna e solo quando sarà ben soda incorporatela al mascarpone, dal basso verso l'alto. Lasciatela riposare in frigo per circa un'ora. 

Quando i vostri cupcake saranno cotti e freddati, procedete alla guarnizione aiutandovi con una saccapoche con bocchettone largo. 

2 commenti:

  1. Se di errore si tratta, posso dirti Giuditta, che da piccoli errori nascono spesso grandi ricette. Anche i migliori chef hanno sempre detto di aver provato e riprovato una ricetta per testarla prima di proporla. Allora sei sulla buona strada. Brava per la sincerità dimostrata, che dovrebbe essere sempre apprezzata in un mondo saturo di gelosie ed indifferenza. A presto Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, grazie per il tuo incoraggiamento. Sai il nostro mondo (foodblogger)è pieno di "falsi positivi", si tende sempre a pubblicare quello che ci riesce "bene" dimenticandoci a volte che altro non è se non il risultato di mille sperimentazioni andate male. Io vivo il blog come un vero e proprio diario e si sa sul diario non si scrivono solo le cose belle ... Chissà magari un giorno ritornando su queste pagine mi scapperà un sorriso, guardandole ed esclamando "guarda cosa combinavo !!! " A presto Giuditta

      Elimina

Lascia qui un tuo commento sarò felicissima di risponderti. A presto